3 ottime motivazioni per dimagrire secondo la scienza

Di motivazioni per dimagrire ne esistono davvero molte. Quelle che si sentono sicuramente di più riguardano il modo in cui siamo percepiti dagli altri quando abbiamo qualche chilo in più o siamo sovrappeso, ma anche in linea generale il fatto che questo non ci faccia bene.

Ci sono però ottime motivazioni oltre a queste, basate su evidenze scientifiche, di cui non si parla abbastanza e che scopriremo insieme in questo articolo.

Motivazione per dimagrire n.1: le giunture ti ringrazieranno

Come spiegato anche da https://dimagrirebene.eu/, una motivazione per dimagrire davvero importante è il pericolo di osteoartrosi.

Si tratta di una malattia degenerativa delle articolazioni, in cui perdiamo la cartilagine e gradualmente distruggiamo le ossa delle nostre articolazioni.

Immagina due rocce che si assottigliano a vicenda.

Le persone sane tendono a sottovalutare il fenomeno e a relegarlo a problemi della terza età. Ma può essere estremamente debilitante, come la maggior parte delle malattie croniche. Si crea infatti un circolo vizioso per cui ti fanno male le articolazioni, quindi ti muovi meno, quindi le articolazioni non vengono caricate.

Meno carico articolare significa debolezza muscolare. La debolezza muscolare significa che la forza non viene ammortizzata correttamente. La condizione peggiora e diventa sempre più dolorosa.

Il sovrappeso e l’obesità rendono molto più probabile che tu possa contrarre l’artrosi.

In uno studio che confrontava i pazienti con più e meno peso, la possibilità di essere diagnosticati con artrosi in un ginocchio era più di 6 volte superiore nel gruppo che pesava di più. Per entrambe le ginocchia sono state quasi 18 volte.

Il motivo per cui ciò accade è complicato. Non è solo che le persone più pesanti mettono più peso sulle loro articolazioni e quelle articolazioni poi si degradano nel tempo. È anche che sembra esserci una relazione tra la presenza di tessuto adiposo in eccesso e l’infiammazione.

 

Pertanto, l’artrosi deriva probabilmente da una combinazione di carico articolare eccessivo più l’ambiente chimico infiammatorio e ormonale che crea un eccesso di grasso corporeo.

Motivazione per dimagrire n. 2: dormirai bene la notte

Più grasso corporeo significa avere più possibilità di sviluppare l’apnea notturna. Questo deriva da alcuni fattori combinati:

  • Il grasso nelle vie aeree restringe lo spazio disponibile.
  • Il grasso nella parte superiore del corpo appesantisce i polmoni e riduce lo spazio a loro disposizione.

Mentre circa il 25% degli adulti soffre di apnea notturna, il 50% degli adulti obesi ne soffre.

Ma perché l’apnea notturna fa male?

Il sonno è un importante regolatore del nostro metabolismo. Se il nostro sonno è cattivo, lo è anche la nostra salute metabolica.

Ciò significa cose come infiammazione elevata, rapido invecchiamento cellulare e ossidazione e interruzione ormonale.

Motivazione per dimagrire n.3: il tuo sistema immunitario funzionerà meglio

Tendiamo a pensare al grasso corporeo come a un bancomat: un luogo in cui depositiamo o ritiriamo energia. Non lo è.

Il grasso è un organo endocrino attivo e questo significa che secerne ormoni e citochine, che hanno effetti in tutto il corpo. Si “parlano” chimicamente.

Come tutte le cose, l’equilibrio è importante. Se abbiamo una buona quantità di grasso, i nostri ormoni e segnali cellulari funzionano correttamente. Se ne abbiamo troppo, le cose vanno storte.

Ad esempio, con una quantità eccessiva di grasso corporeo il nostro sistema immunitario rallenta.

Un aumento dell’indice di massa corporea è associato a un maggior rischio di diversi tipi di infezioni, tra cui:

  • infezioni gengivali,
  • infezioni del naso e dei seni,
  • infezioni allo stomaco

Perché? Troppo tessuto adiposo (grasso) può rilasciare grandi quantità di sostanze chimiche immunitarie. Nel tempo, questa elevata esposizione cronica può interferire con la capacità del corpo di individuare e fermare le infezioni esterne effettive.

Conclusione

Come abbiamo visto, un motivo importante per perdere peso è ridurre i dolori articolari e migliorare i movimenti. Questi sono benefici di cui puoi godere quasi immediatamente.

Un’altra motivazione importante per dimagrire è riuscire a dormire meglio. Questo non aiuta solo a regolare il metabolismo e i sistemi ormonali, ma ti aiuterà anche a sentire, pensare e vivere meglio fin da subito.

In ultimo, dimagrire può portare ad avere un sistema immunitario più sano, più reattivo e più robusto. E questo significa meno raffreddori, meno infezioni e una vita quotidiana più sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *