A che età si può mettere l’apparecchio per i denti?

Una delle domande che molti genitori si pongono è a che età si può mettere l’apparecchio per i denti ai propri figli. Sono molte le cose che si dicono su questo argomento, ma chiaramente vi sono degli esperti ai quali rivolgersi che sanno darci delle informazioni specifiche. Nel nostro articolo andremo a parlare proprio di questo, riprenderemo quanto dicono dentisti esperti e vedremo nello specifico quale sia l’età minima alla quale è possibile mettere l’apparecchio per i denti.

Visita dal dentista pediatrico

Prima di andare a trattare dell’argomento specifico, è necessario fare una doverosa premessa. Quando i propri figli cominciano a mettere i denti, già i tempi sono maturi per fare un salto dal dentista, c’è chi lo fa prima e chi magari dopo, l’importante però è che quando la maggior parte dei denti da latte sono spuntati si faccia almeno la prima visita. In questo modo, il dentista esperto nella cura della bocca dei bambini, potrà seguire la crescita dei dentini da latte, e in seguito quella dei denti normali, al fine di fare una valutazione sul corretto andamento delle cose.

Nel caso ci siano dei problemi, ovvero se risulterà necessario procedere con une correzione che significa dover mettere l’apparecchio, sarà il dentista a stabilire tempi e modalità. Infatti, sebbene vi sia un periodo standard nel quale si dice sia possibile procedere con l’installazione dell’apparecchio per i denti, ci possono essere dei casi in cui sia necessario intervenire con un’urgenza anticipando i tempi. Vediamo adesso nel dettaglio questo aspetto.

Quando mettere un apparecchio per i denti

I dentisti pediatrici che da anni operano in questo campo, dicono che l’età perfetta per mettere l’apparecchio è quella subito prima l’arrivo dell’adolescenza. Nello specifico, si parla di un range che va dai 12 ai 14 anni. Non si tratta come molti possono pensare di un discorso estetico, ovvero che si voglia evitare al paziente di avere l’apparecchio durante l’adolescenza, ma perché esiste un motivo scientifico legato all’andamento dei denti stessi. Infatti, a questa età l’eruzione di quelli che sono i denti permanenti è quasi del tutto completata. Non solo, esiste un altro ulteriore motivo, ovvero che in questo periodo della vita lo sviluppo delle ossa maxillo-facciali non è ancora finito, quindi, si può contare sul fatto di avere delle ossa malleabili da poter essere corrette con facilità e senza problemi per il paziente.

Come abbiamo detto in precedenza, ci possono essere dei casi in cui il dottore valuti la presenza di una particolare urgenza, la quale non permette di attendere il compimento dei 12 anni di età. In questi casi, si decide di intervenire prima, e si parla di un periodo di vita che va dai 7 ai 9 anni. Siamo però di fronte a situazioni in cui vi siano problematiche piuttosto serie, non si parla di una semplice crescita irregolare dei denti, ma la scelta dei dentisti viene resa necessaria dalla presenza di problematiche specifiche come, ad esempio, la presenza di alterazioni dello sviluppo osseo del palato, morso incrociato, denti non combacianti o anche una crescita anomala della mandibola.

Conclusioni

Per concludere, possiamo riassumere in maniera molto semplice che, l’età migliore per mettere l’apparecchio per i denti, si divide in due tipologie: la prima è quella dove non vi sia la presenza di particolari problematiche fisiche, e quindi tra i 12 e 14 anni. La seconda, che è quella tra i 7 e i 9 anni, è quando appunto vi sono problematiche importanti. È ovvio che sia importante rivolgersi ad un dentista pediatrico per una visita di controllo il prima possibile, in quanto prima si hanno notizie sulla crescita dei denti dei nostri bambini, prima sarà possibile intervenire in caso di problematiche come abbiamo visto in precedenza. Per sapere quando sia il momento migliore per fare la prima visita dal dentista, è possibile anche consigliarsi con il pediatra che segue il proprio figlio, il quale ci potrà dire quando farla e ci farà l’impegnativa per prendere appuntamento presso un esperto in materia. Si consideri che, in media, i pediatri consigliano ai genitori di sottoporre i figli alla prima visita dal dentista intorno ai 5 anni di età, quando sono spuntati tutti i denti da latte e si cominciano a vederli cadere per lasciare il posto a quelli definitivi.

Fonte: https://lasaluteinbocca.it/quando-meglio-mettere-apparecchio-denti-bambini-quanto-costa/

Lascia un commento