Dove andare in vacanza con i bambini a Natale

Natale è il periodo dell’anno più atteso in assoluto. I regali, le luci, l’atmosfera che si respira è davvero unica e questi sono i momenti migliori per trascorrere un pò di tempo assieme alla propria famiglia, tutti insieme in allegria. Il desiderio sarebbe quello di preparare un trolley e scappare in qualche posto, che sia vicino o lontano, per evadere un pò dalla quotidianità. Partire, dunque con tutta la famiglia, anche i più piccini (liberi dalla scuola) verso la montagna, il mare o una bella città. In fin dei conti non importa dove, ciò che conta è l’entusiasmo di fare qualcosa di diverso insieme.
Di seguito verranno consigliati alcuni posti dove poter rifugiarsi nel periodo più magico dell’anno.

Natale in montagna

Sembra qualcosa di scontato, ma la prima meta che solitamente viene in mente quando si parla di vacanze natalizie è la montagna. La neve è qualcosa di suggestivo, simbolo delle festività natalizie.
In Italia abbiamo il Trentino: paesaggio magnifico e pittoresco, ricco di mercatini di Natale e ottimo cibo.
I mercatini a Trento hanno inizio il 18 Novembre e proseguono fino all’Epifania, accompagnati, inoltre, da eventi ed iniziative coinvolgenti. Oltre a questo, proprio per i più piccoli, ogni anno è allestito un villaggio con giochi, laboratori e una pista di pattinaggio.

Finlandia

Non proprio dietro l’angolo, la Lapponia è una meta che richiede una bella organizzazione che a dirla tutta vale davvero la pena di fare. Per i più piccoli sarà un viaggio indimenticabile in quanto coroneranno il sogno di incontrare il simbolo per eccellenza di questo periodo, Babbo natale in persona. Potrete trovare il Villaggio di Rovaniemi, al Circolo Polare Artico, conosciuto come il Villaggio di Babbo Natale. Le attività alle quali ci si può dedicare sono varie ed emozionanti: potrete visitare la Casa di Babbo Natale e fare un giro in motoslitta circondati da renne, attraversare il Circolo Polare con gli sci di legno, curiosare tra piccole riserve di animali domestici, cercare di scorgere una delle più belle meraviglie della natura, l’Aurora Boreale e tante altre cose. Può essere considerata la vacanza più bella che si possa fare per emozionare i propri bambini ma anche se stessi. Certo il prezzo non è tra i più economici, ma per coloro che possono permetterselo è davvero consigliato!

Svizzera

Ad un passo dall’Italia, in Svizzera, a Maienfeld, c’è un’attrazione singolare: Heidiland ,il villaggio di Heidi, dove tutto è ricostruito esattamente come nella storia di quella che è stata ed è la bambina più amata dei cartoni animati. Nel villaggio, quindi, troverete la casa di Heidi e potrete immaginare come la bambina viveva, in più vi è una mostra molto interessante dedicata all’autrice Johanna Spyri. Nella mostra sono esposti alcuni degli oggetti di scena che furono utilizzati per realizzare il film di Heidi con Anuk Steffen e Bruno Ganz. Per coinvolgere maggiormente i più piccoli della famiglia ci sono altri tipi di esperienze come la fattorie dove vivono le capre, gli spettacoli e il cinema all’aperto per vedere un film sotto le stelle.

Le grandi città

Il Natale è bello anche se trascorso in una grande città per visitare le attrazioni e i monumenti che le caratterizzano, tutto reso ancora più suggestivo e paesaggistico dalle lucine decorative sparse ovunque.
Ecco a voi alcune delle città più visitate…

Budapest, Ungheria

C’è da dire che Budapest è una città molto bella da vivere in tutte le stagioni dell’anno che però durante il periodo natalizio incanta un pò tutti per le numerosi luci, i mercatini e le giostre. La città è pervasa da uno spirito gioioso e le attrazioni sono davvero tante che è difficile scegliere. Si parte dal mercatino di natale più conosciuto in Piazza Vörösmarty realizzato con oltre 100 bancarelle di ogni tipologia. Vi è la possibilità di incontrare Babbo Natale che gira nel mercato, di fare una romantica la crociera sul Danubio, assistere agli innumerevoli concerti svolti nelle chiese della città e rilassarsi nelle Terme di Szécheny.

New York

New York, la grande mela, è la città più incantevole in assoluto e durante l’inverno diventa qualcosa di davvero unico. Il fascino delle strade illuminate assieme alle vetrine dei negozi cattura grandi e bambini. ll vero paradiso per i bambini è il Macy’s Santaland in Herald Square!
Trattasi di un villaggio di natale, colmo di alberi di natale adornati con luci e tante altre decorazioni. Sede di moltissimi eventi, mostre e altrettanti laboratori per i più piccoli, infatti è proprio li che è possibile incontrare gli elfi e sedersi sulle ginocchia di Babbo natale per poter comunicargli i regalo desiderato. Tutto questo potrà essere ricordato grazie anche alla presenza di fotografi a disposizione per immortalare quei momenti.

Disneyland Paris

Dineyland Paris è il parco divertimenti più conosciuto in tutto il mondo, luogo di divertimento generale sia per bambini che per adulti. Dunque se vi trovate a Parigi, la città romantica per eccellenza, non potete assolutamente perdervi il parco tematico situato nella sua parte est. Un sogno per i bambini! Durante il periodo natalizio questo viene adornato con luci e alberi di natale e i personaggi Disney avranno un abbigliamento a tema pronti per festeggiare il periodo più bello di tutto l’anno. Ovviamente non mancherà il mercatino di Natale al Disney Village.

Winter Wonderland a Londra, Regno Unito

Tra le mete più ambite non può mancare di certo Londra, a natale ogni angolo della città è ricoperto di luci e decorazioni natalizie. Tutto la rende ancora più incantevole. Tra le attrazioni a disposizioni vi sono numerose piste di pattinaggio e i mercatini di natale, oltre alle manifestazioni, ai villaggi a tema. Proprio per questo è adatta ad essere visitata assieme ai propri figli che non si annoieranno date le molte attrazioni a loro dedicate. Tra queste c’è il Magical Ice Kingdom, gli spettacoli dal vivo e le giostre.

Dove passare il Natale in Italia con i bambini

Solitamente si è portati ad apprezzare maggiormente ciò che è più distante anche se la verità è che l’Italia ha i posti più belli al mondo che meritano di essere visitati. Un mix di arte e gastronomia inimitabili che durante il periodo natalizio si arricchisce di altrettante attrazioni per grandi e piccoli.

  • Urbino e le Vie dei Presepi: una città incantevole, destinazione consigliata per trascorrere le feste natalizie in Italia. Famosa per le vie dei presepi sparsi lungo vie e vicoli del centro storico in chiese, vetrine e palazzi. Di certo un’attrattiva per i più piccoli che rimarranno affascinati dalle piccole statuine decorative.
  • Le Langhe: una splendida idea per le vacanze di Natale con bambini, in questo caso, oltre a visitare Alba e il Villaggio Natalizio di Monticello d’Alba non dovrete assolutamente perdete il Magico Paese di Natale di Govone.
  • Courmayeur adornata con l’albero di Natale in Piazza Abbé Henry, qui la stagione delle feste è sfavillante dove il Monte Bianco rappresenta il paradiso di tutti gli sport invernali.
  • Napoli: una passeggiata in via San Gregorio Armeno, la celebre via dei presepi, dove gli artigiani realizzano a mano le statuine natalizie. Molto affollata a ogni ora, farà divertire tutti nel cercare il personaggio preferito tra calciatori, politici e personaggi famosi.

Natale al caldo

Oltre alla montagna e alle grandi città c’è chi preferisce optare per mete con temperature estive per scappare dalle rigide temperature del periodo natalizio.

Caraibi

Sembra stano ma anche i Caraibi sono una delle mete natalizie più ambite. Le Barbados sono un luogo fantastico in cui è possibile fare snorkeling, nuotate, praticare sport acquatici. Si possono fare immersioni con dei veri e propri sottomarini in versione ridotta, gli Atlantis Submarines, che faranno spalancare le bocche a grandi e bambini. Un’altra attività imperdibile è il bagno con le tartarughe. Un natale un pò diverso!

Brasile

A Rio de Janeiro, in Brasile, le temperature oscillano tra i 26° e i 31° a dicembre. La città si presta ad accogliere i bambini che possono giocare liberamente sulle immense spiagge, potrete prendere un treno a cremagliera per visitare la Statua del Cristo Redentore o la funivia per arrivare al Pan di Zucchero, inoltre, vi è il Giardino Botanico e il Parco di Tijuca. Tutte attività perfette da svolgere con i propri bambini.

Africa

Con i bimbi a Zanzibar, la perla dell’Oceano Indiano, troverete moltissimi villaggi family friendly dove poter soggiornare. Potrete dedicarvi ad un pò di relax e portare i più piccoli a vedere da vicino gli animali più affascinanti del mondo.

Lascia un commento